Pelle luminosa, i trattamenti per ottenerla


Scritto da Adele Sparavigna

Dermatologa e Venereologa / Dermatologist and Venereologist


Pelle luminosa, i trattamenti per ottenerla

Smog, raggi UV, alimentazione e stile di vita scorretta sono solo alcuni dei fattori che contribuiscono a rendere la pelle grigia, opaca, spenta e visibilmente invecchiata.


Pelle luminosa: come fare?

L’utilizzo di prodotti cosmetici mirati, un’alimentazione ricca in fibre, frutta e verdura e specifici trattamenti di medicina estetica sono certamente gli alleati ideali per donare luce e freschezza alla nostra pelle.

Pelle luminosa: i trattamenti estetici giusti

Tra i trattamenti estetici più efficaci troviamo certamente le micro-iniezioni biorivitalizzanti a base di acido ialuronico, minerali, aminoacidi e vitamine. Questo particolare mix di attivi dermofunzionali stimola il rinnovo cellulare, idrata in profondità e contrasta l’azione dei radicali liberi, donando compattezza alla texture cutanea e omogeneità al colorito, per un refreshing immediato del volto. L’effetto illuminante e rigenerante delle biorivitalizzazioni può certamente essere potenziato attraverso trattamenti esfolianti come peeling chimici superficiali o per le cuti più reattive la microdermoabrasione.

Pelle luminosa: la beauty routine

Oltre a ciò resta di fondamentale importanza mantenere i risultati attraverso la giusta skincare routine. Prendendo spunto dall’avanzatissima ricerca cosmetica asiatica, anche il mercato occidentale è ormai ben fornito di formulazioni appositamente ideate per ottenere una pelle radiosa e dal colorito uniforme. I sieri effetto “booster” contenenti diversi antiossidanti e vitamine concentrate, stimolano il rinnovamento delle cellule epidermiche donando un effetto defaticante ed energizzante. I sieri effetto “whitening” invece contrastano le discromie.

 

[rrssb options="email,facebook,twitter,pinterest"]