Bicchiere di vino: calorie e proprietà


Scritto da Dottoressa Mirella Gallo

Tecnologa Alimentare & Personal Trainer / Food Technologist & Personal Trainer


Bicchiere di vino: calorie e proprietà

Il vino, nato nell’antichità da una “spremuta di frutta fermentata” è, oggi, il re mondiale della buona tavola e della buona compagnia.

Bicchiere di vino: si può inserire nella dieta?

Ottimo digestivo e ricco in alcoli, polifenoli, sali organici, minerali, vitamine e composti azotati, è importante nella dieta perché è un alimento, oltre che una bevanda. Nel computo complessivo delle calorie assunte nella giornata, rientra anche il suo apporto calorico che dipende a sua volta dalla gradazione alcolica riportata in etichetta. In alcune patologie un suo consumo moderato può risultare addirittura terapeutico e “aiuterebbe” a far perdere peso, ma l’eccesso acuto o cronico è causa di gravi danni alla salute (alterazione del metabolismo, innalzamento della pressione sanguigna, alterazione del ritmo cardiaco, intossicazione, cirrosi epatica, obesità, cancro).

Bicchiere di vino: sì, ma con moderazione

Per questo motivo, medici e nutrizionisti consigliano di bere con moderazione vino ed alcolici in genere, tenendo presente che non bisogna superare le 2-3 unità alcoliche al giorno per l’uomo, 1-2 unità alcoliche per la donna e 1 unità alcolica per l’anziano. Bambini e adolescenti non dovrebbero bere alcolici! Un’unità alcolica corrisponde a 12 g di alcol etilico. Come ci si regola nella pratica? Cominciamo con la scelta del bicchiere: deve contenere da un minimo di 125 ml ad un massimo di 150 ml di bevanda. Scegliamo un vino ”leggero”: più alto sarà il numero di gradi alcolici riportato in etichetta più elevata sarà la presenza di alcol etilico. Facciamo un esempio: un litro di vino a 12° contiene 12 cl di alcol etilico, uno a 13,5° ne contiene 13,5 cl e così via. Teniamo presente che 1 cl di alcol etilico corrisponde a 0,79 g dello stesso. Bevendo un bicchiere di vino a 12° (circa 150 ml) si assumono, quindi, 14 g di alcol etilico (ben più di un’unità alcolica!).

Bicchiere di vino: quante calorie?

In termini di calorie, se per ogni g di alcol etilico ingerito si assumono 7 calorie, abbiamo ingurgitato ben 99.5 Kcal di soli liquidi che vanno ad aggiungersi alle calorie del pasto “solido”.

 

 

 

Fonti:
Linee guida INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione)
Appunti di Industrie alimentari

[rrssb options="email,facebook,twitter,pinterest"]