Dieta mediterranea: l’alimentazione ideale?


Scritto da Dottoressa Mirella Gallo

Tecnologa Alimentare & Personal Trainer / Food Technologist & Personal Trainer


Dieta mediterranea: l’alimentazione ideale?

La Dieta mediterranea è stata riconosciuta nel 2010 dall’Unesco, quale “patrimonio immateriale dell’umanità”.

Dieta mediterranea: tutti i pregi

Il riconoscimento è un tributo alle tradizioni gastronomiche dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo per il consumo di cibo fresco e di stagione, prodotto in loco, crudo o cucinato in modo semplice, sano ed equilibrato. La dieta mediterranea è un vero e proprio stile di vita consigliato da medici e nutrizionisti di tutto il mondo per l’ampia varietà di alimenti vegetali che propone (dall’olio di oliva al vino, dalla frutta alla verdura, dalle farine integrali ai cereali come farro, orzo, ecc.) e per il moderato o scarso consumo dei cibi di origine animale (dal latte ai suoi derivati, dal pesce alle carni bianche e rosse, dalle uova al sale).

Dieta mediterranea: perché fa bene?

Perché è una dieta funzionale: l’assunzione naturale di beta caroteni, proteine vegetali, acidi grassi mono- e poli-insaturi, omega 3 e 6, tocoferoli, vitamina C, carboidrati a basso indice glicemico e pochissimo sodio ha, in primis, ripercussioni benefiche sull’apparato cardiovascolare e sullo stato di salute in generale. Queste affermazioni sono state confermate da numerosi studi scientifici.

Dieta mediterranea: il rapporto tra alimentazione e salute

Una curiosità : fu lo studioso Ancel Keys, il primo epidemiologo e nutrizionista a voler confrontare, negli anni del dopoguerra, i diversi stili di vita delle popolazioni della Finlandia, del Giappone, e degli Stati Uniti, con l’Italia e gli altri Paesi del Mediterraneo per avvalorare le sue intuizioni sulla correlazione tra alimentazione e salute. Il dottor Keys rilevò che questo tipo di alimentazione genuina ed
essenzialmente priva di grassi animali fosse davvero tanto benefica che decise di trasferirsi definitivamente in un piccolo paese del Cilento con tutta la sua famiglia.

 

 

 

Fonte Sito web del Senato Italiano

[rrssb options="email,facebook,twitter,pinterest"]