Il top dei “diuretic-food”


Scritto da Dottoressa Mirella Gallo

Tecnologa Alimentare & Personal Trainer / Food Technologist & Personal Trainer


Il top dei “diuretic-food”

Il melone è ideale per la dieta dimagrante e ottimo contro insonnia, stress e malattie cardiache.

Il melone o Cucumis melo è un vero e proprio “diuretic-food”. Le proprietà diuretiche lo rendono un frutto energetico, ma ideale per il dimagrimento, per la salute dei nostri reni e per contrastare la gotta, specie se abbinato col succo di limone.

Le sue varietà estive o invernali si caratterizzano per la dolcezza della polpa e per la ricchezza di acqua, circa 90%. In particolare, nel periodo estivo è il frutto più ricercato per il potere dissetante e rinfrescante.

Inoltre, il melone è ricco di zuccheri, vitamine, sali minerali e fibra. Per le sue qualità nutrizionali, è un ottimo digestivo: stimola i movimenti intestinali e favorisce l’eliminazione dell’eccessiva acidità del corpo. Infatti, il suo patrimonio vitaminico gli conferisce proprietà antiossidanti, anticancerogene e cicatrizzanti.

Una curiosità: chi mangia melone combatte l’insonnia e la stanchezza da stress.

Oltre a ciò, è un’ottima prevenzione naturale contro malattie cardiache, ictus e infarti. Infatti, grazie alla presenza di potassio e di adenosina, favorisce una maggiore fluidificazione del sangue, riduce la formazione di coaguli e la circolazione sanguigna risulta migliorata.

 

CHEF LAB

Se mangiato di mattina, a stomaco vuoto e lontano da altri tipi di frutta se ne acquisiscono tutte le sue qualità benefiche.

Si può consumare: centrifugato, frullato, a pezzi, a fette, come antipasto o abbinato ai cereali come pasta e riso. Attenzione: il melone non è adatto ai diabetici e, per evitare crampi e picchi glicemici, non deve essere ingerito in modo smisurato.

 

[rrssb options="email,facebook,twitter,pinterest"]