Gambe gonfie e pesanti: i rimedi anti-caldo


Scritto da Francesca Merlo


Gambe gonfie e pesanti: i rimedi anti-caldo

L’estate mette a dura prova i nostri arti inferiori, causando vasodilatazione e una cattiva circolazione sanguigna.

Per evitare di incorrere nel problema delle vene varicose, è bene non sottovalutare i sintomi di pesantezza e affaticamento alle gambe che, spesso, sono accompagnati da gonfiore, soprattutto nella zona delle caviglie.

I rimedi da attuare non appena ci si accorge di avere le gambe gonfie e pesanti sono semplici, economici e facili da mettere in pratica.
Innanzitutto, è necessario tenere il più possibile le gambe sollevate, soprattutto durante il riposo e di notte, mettendo un cuscino sotto le gambe.

Inoltre, non dimenticate mai che l’acqua è vostra amica, soprattutto d’estate. Oltre a bere molto, è molto utile effettuare dei pediluvi con acqua fresca e sale ed effettuare dei getti di acqua fredda sulle zone più interessate dal gonfiore.

L’attività fisica è poi la soluzione migliore per mantenere una corretta circolazione sanguigna: è sufficiente una passeggiata di mezz’ora ogni giorno; l’ideale sarebbe sul bagnasciuga in riva al mare, magari durante le ferie.

Investire in massaggi linfodrenanti è sempre un’ottima idea: andrebbero effettuati almeno ogni 15 giorni, con movimenti che procedono dalle caviglie e salgono verso l’alto, per rimettere in sesto il sistema linfatico.

Non da ultimo, un aiuto prezioso arriva dalla fitoterapia. Tisane e infusi a base di centella asiatica, mirtillo, rusco, vite rossa, arnica e ippocastano sono estremamente efficaci per migliorare la circolazione e dare una sensazione di sollievo immediata alle gambe.

 
Fonte: www.greenme.it

[rrssb options="email,facebook,twitter,pinterest"]